Come disinstallare i programmi in modalità provvisoria in Windows 11/10

A volte, quando si procede alla disinstallazione di un programma tramite il Pannello di controllo, è possibile che non si cancelli correttamente in modalità normale e che si debba avviare in modalità provvisoria per disinstallare il software.
Ma Windows Installer non funziona in modalità provvisoria, questo significa che i programmi non possono essere installati o disinstallati in modalità provvisoria senza dare un comando specifico utilizzando msiexec nel prompt dei comandi. Questo post vi mostrerà come disinstallare i programmi in modalità provvisoria di Windows.
Se invece vuoi eliminare subito un programam che ti ha dato noie e non riesci a liberartene, puoi come al solito usare Revo Uninstaller!

Disinstallare i programmi in modalità provvisoria

Per far funzionare Windows Installer in modalità provvisoria, è necessario creare delle voci nel registro di sistema. Farlo manualmente richiede una procedura manuale ma in alternativa, è possibile scaricare e utilizzare questa utility freeware che automatizza l’intero processo e rende le cose più semplici.

È sufficiente scaricare SafeMSI, avviare il sistema in modalità provvisoria ed eseguire l’utility.

SafeMSI avvia il Servizio di installazione di Windows in modalità provvisoria, è stato progettato per consentire la disinstallazione di programmi in modalità sicura. Lo strumento modifica il Registro di sistema, in modo che Windows Installer diventi un servizio sicuro e avvii il servizio Windows Installer.

Come riavviare Windows in modalità provvisoria

La modalità provvisoria di Windows avvia il computer con un set limitato di driver e file di sistema, i programmi di avvio, i componenti aggiuntivi e così via non vengono eseguiti in modalità provvisoria e vengono avviati solo i driver di base necessari per l’avvio di Windows 11/10/8/7.
Questa modalità è molto utile per la risoluzione dei problemi di Windows.

Se si desidera riavviare e avviare direttamente in modalità provvisoria, è necessario dare il riavvio del computer, e osservare i vari messaggi del BIOS, selezionare il sistema operativo che si desidera avviare e quindi premere F8 nel momento esatto per attivare il menu di avvio avanzato.
In Windows 11/10 le cose sono un po’ diverse, è necessario prima abilitare il tasto F8 se si desidera utilizzarlo per l’avvio in modalità provvisoria, è possibile riavviare direttamente in modalità provvisoria.
Per farlo, aprite la casella Esegui, digitate msconfig e premete Invio per aprire l’utilità di configurazione del sistema.

Safeboot in Windows

Selezionare la scheda Avvio e, in Opzioni di avvio, selezionare Modalità provvisoria, l’opzione Minima verrà selezionata automaticamente. Se sono necessarie altre opzioni della modalità provvisoria, come Networking e così via, è possibile selezionarle.

Fare clic su Applica > OK. A questo punto verrà visualizzato un prompt. Fare clic sul pulsante Riavvia e il computer avvierà il processo di riavvio del computer direttamente in modalità sicura. Prima di fare clic sul pulsante Riavvia, assicuratevi di aver salvato tutto il vostro lavoro.

Una volta completato il lavoro in modalità provvisoria, eseguire nuovamente msconfig e deselezionare l’opzione di avvio sicuro, fare clic su Applica e riavviare il computer. In questo modo si tornerà al solito desktop dopo il riavvio.

Avvio in modalità provvisoria con il prompt dei comandi

Potete eseguire il seguente comando nel consueto prompt e riavviare il computer per avviare la modalità provvisoria.

  • bcdedit /set {current} safeboot minimal
  • Avvio in modalità provvisoria con collegamento in rete
    bcdedit /set {current} safeboot network
  • Avvio in modalità provvisoria con il prompt dei comandi
    bcdedit /set {default} safeboot minimal bcdedit /set {default} safebootalternateshell yes

Per uscire dalla Modalità provvisoria, utilizzare:

bcdedit /deletevalue {current} safeboot
Scorciatoia per il riavvio in modalità provvisoria
Se è necessario riavviare frequentemente la modalità provvisoria, è possibile creare un collegamento. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare Nuovo > Collegamento. Nel campo Percorso, copiare-incollare il seguente percorso:

C:\Windows\System32\msconfig.exe -2
Fare clic su Avanti e assegnare un nome al collegamento, ad esempio Opzioni di riavvio.