Come disinstallare un programma su Windows in modo veramente completo

Se hai installato dei programmi e hai poi deciso di disinstallarli perchè non ti servono più, puoi sì usare la classica funzione di Windows, ma attenzione che in realtà diversi file e voci nel Registro di Windows rimangono nel computer.
Ma allora come fare per rimuovere i resti del software disinstallato?
Calma! con Revo Uninstaller software professionale puoi disinstallare completamente un programma in Windows senza lasciare tracce!

Quando si installa un software, diversi file e probabilmente voci del Registro di sistema vengono installati sul sistema per consentirne il funzionamento efficace. Ma il problema si presenta quando si decide di disinstallarlo, poiché rimangono di solito parecchi dei residui di software.
Di solito si disinstalla l’applicazione dal Pannello di controllo, ma questo non è in grado di rimuovere tutte le voci dei file e alcuni residui rimangono sul disco rigido o nel Registro di sistema.
Questo causa un rallentamento del computer, che con l’andare del tempo diventa sempre più marcato, spesso anche PC con hardware recente e di punta tendono a essere sempre più lenti soprattutto con i giochi o con programmi “pesanti”.

Ma è possibile rimuovere completamente un programma da Windows 10/8/7, ora sei nel posto giusto perché ti mostreremo come rimuovere i file residui dopo la disinstallazione.

Come eliminare i resti dei programmi

Anche se si è riusciti a disinstallare l’applicazione dal pannello di controllo di Windows, alcuni frammenti del file potrebbero rimanere in alcune cartelle di sistema. Pertanto, è necessario controllare i file di programma e i dati dell’app per rimuoverli.
A questo punto, è necessario controllare le cartelle %programfiles% e %appdata% per verificare la presenza di file inutili.

Inserire ogni cartella nella barra di ricerca e premere Invio per aprire direttamente la cartella.
Se c’è una cartella con il nome del programma che avete rimosso, eliminala, anche quella che trovi nel profilo Utente.

Rimuovere le chiavi dal Registro di Windows

Nella maggior parte dei casi, la disinstallazione di un programma non rimuove in realtà il software dal Registro di Windows, il che aumenta pian piano le dimensioni del Registro. È quindi necessario rimuovere le chiavi del Registro di sistema.
Per ripulire il Registro dalle tante entry inutili fai questa procedura:

  • Avvia il Registro di Windows premendo i tasti Win+R, digitando Editor del Registro di sistema e facendo clic su OK.
  • Individuare le seguenti chiavi: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE, HKEY_CURRENT_USER\Software, HKEY_USERS.DEFAULT\Software.
  • Se trovi la chiave con il nome del programma disinstallato, eliminatela.
  • Potrebbero esserci entry di registro anche in altre cartelle, usa la funzione Trova per cercare il nome del programma per vedere se ci sono altri resti.

Svuotare le cartella Temp dai tanti file temporanei

Questo è il passo finale, bisogna svuotare la cartella Temp che contiene tutti i file temporanei.
Segui la guida:

  • Cerca la cartella %temp% di solito ce n’è sono diverse come:
    c:\windows\temp
    C:\Documents and Settings\Nome del profilo\Impostazioni Locali\Temp
    C:\Users\nomeutente\AppData\Local\Temp
  • Pulire i file temporanei che non servono più
  • A questo punto dopo aver completato i passaggi sopra dovremmo avre rimosso efficacemente tutti i file residui dopo la disinstallazione.

Rimuovere i residui utilizzando Revo Uninstaller

Se non hai mai usato l’Editor del Registro di Windows, il metodo descritto sopra potrebbe essere un po’ difficile per te, e inoltre porta via tempo visto che va fatto ogni volta!
Per velocizzare è possibile utilizzare un programma di terze parti per disinstallare completamente il software, il più completo è Revo Uninstaller che con pochi clic elimina tutti i programmi e i file non più necessari, anche nel caso non siano disinstallabili dal pannello di controllo, grazie alla procesura forzata!